“Località”

Zeri

Zeri

Gente fiera e verdi pascoli   Zeri è un toponimo di antica origine ligure, un nome collettivo che non indica un centro, ma una vasta area in cui sorgono diversi paesi, ciascuno con proprio nome: Noce, Bergugliara, Coloretta, Rossano, Bosco, Patigno, Formentara, ecc. Da sempre questa terra di confine ha relazioni con la Liguria e…

Villafranca in Lunigiana

Villafranca in Lunigiana

Terra nobile citata da Dante e Boccaccio   Il castello di Corrado Malaspina l’Antico che si trascina in pittoresco abbandono all’ingresso sud di Villafranca, un solitario campanile e il recente scavo di una tomba di famiglia sono quel che resta della chiesa di san Nicolò e di una corte feudale colta e ospitale, i cui…

Tresana

Tresana

Fra antiche dimore e lontani culti   E’ terra di antichi castelli, tra i quali il rudere di Giovagallo che ricorda Moroello Malaspina “vapor di Val di Magra” e Alagia Fieschi, evocati da Dante nella Divina Commedia. Quello di Tresana, in restauro, ha un suo fascino nell’imponente torre che resiste alle ingiurie del tempo e…

Pontremoli

Pontremoli

  Un’ elegante e aristocratica città   Pontremoli è una deliziosa città, simile ad uno scrigno prezioso ricolmo di memorie artistiche e monumenti straordinari: camminare nei suoi vicoli lastricati d’arenaria e attraversare i suoi ponti medievali, è un po’come sfogliare un grande libro di storia. Ricordata per la prima volta nel 990, come tappa del…

Podenzana

Podenzana

Nel regno dei panigacci   E’ l’indiscussa capitale di quell’antico cibo che è il panigaccio, tanto povero un tempo, quanto ricercato ai giorni nostri. Un sapiente artigiano del luogo prepara ancora i testelli di argilla che servono per la cottura del panigaccio e sono documentati negli scavi archeologici già prima dell’anno mille. Il suo territorio…

Mulazzo

Mulazzo

La terra della grande saga del premio Bancarella e dell’ultimo grande navigatore italiano   Non tutti lo sanno, ma è Mulazzo e non Pontremoli la terra dove è nata la grande saga dei librai del Premio Bancarella: da Parana e Montereggio sono partiti i Fogola, i Maucci, i Bertoni, i Lazzarelli, i Giovannacci, i Tarantola,…

Licciana Nardi

Licciana Nardi

Terra d’eroi, castelli e antichi sapori   Piccola culla di eroi: così è stata definita Licciana per il martire risorgimentale Anacarsi Nardi, fucilato con i fratelli Bandiera nel vallone di Rovito nel 1844 e per il leggendario Alceste De Ambris, sindacalista che guidò il primo sciopero agrario di Parma. I suoi deliziosi borghi sono dominati…

Fosdinovo

Fosdinovo

Il guerriero ligure e la medievale cena di Natale   Il suo castello è il più fotografato tra tutti quelli di Lunigiana, è proprietà dei marchesi Torrigiani-Malaspina ed è sempre visitabile. L’antico maniero del XIV secolo, a pianta quadrangolare, con torri circolari, ha subìto ampliamenti e rifacimenti, anche nell’ottocento, adattandosi a tempi di pace e…

Filattiera

Filattiera

Idoli di antichi liguri, fattorie romane ed echi di Bisanzio   A Filattiera, all’ombra della più elegante e scenografica pieve della Lunigiana, i prati custodiscono tesori d’archeologia già studiati che testimoniano l’ininterrotto popolamento di questa piana dalla lontana preistoria, all’epoca romana, alla presenza bizantina, alla grande stagione medievale, quando Filattiera fu la capitale dei Malaspina…

Comano

Comano

La dote di Berta, moglie di Ugo di Provenza   Comano era chiamata la Svizzera della Lunigiana per la salubrità del clima, per il verde delle sue valli, per la vicinanza all’appennino, per la moltitudine di villeggianti che passavano le estati in confortevoli alberghi. Il clima c’è ancora, il verde anche: persino la vecchia torre…

Go Top